Gatto senza palpebre lotta per la vita e trova la felicità

Gatto senza palpebre lotta per la vita e trova la felicità

Benny, il gatto senza palpebre

Benny è un gatto rosso sfortunato, che è nato molto debole e senza palpebre. Era il più piccolo della cucciolata che è stata salvata dai volontari del Kitten Nursery at Best Friends a Los Angeles e si temeva potesse non farcela. Uno dei suoi fratellini non è sopravvissuto, ma Benny, nonostante i suoi problemi di salute del gatto, aveva molta molta voglia di vivere. Solo che non cresceva come gli altri e a pochi mesi era solamente la metà dei suoi fratelli. Una signora ha deciso di prendersi cura del gatto senza palpebre e di accudirlo per poterlo sottoporre a un intervento.

Non perderti i nostri articoli.

Gatto senza palpebre lotta per la vita e trova la felicità

Gatto senza palpebre lotta per la vita

La signora Tina si è presa da subito cura di lui e non ha mai perso la speranza che il piccolo felino potesse guarire. Quando è arrivato ai nove mesi di età del gatto, Benny è stato operato, e a 11 mesi ha subito un secondo intervento e la sua vita è cambiata. Il piccolo micio ha lottato molto per la vita ed è stato ricompensato; aveva molta voglia di correre e di giocare e Tina ha deciso di tenerlo con se. Benny adora arrampicarsi sulle sue gambe o sulle sue spalle e la donna racconta che, anche se a volte combina qualche guaio, è molto dolce.

Benny è riuscito a sopravvivere grazie al suo carattere forte e determinato, che gli ha permesso di superare le difficoltà che ha incontrato nel suo primo anno di vita. Purtroppo, non tutti i gattini sono come Benny e non tutti riescono a farcela nelle sue condizioni, ma lui ha dimostrato di voler vivere e ha affrontato con forza ogni avventura. Oggi il felino vive felice con la sua umana e il suo passato è solamente un brutto ricordo.

Gatto senza palpebre lotta per la vita e trova la felicità