Infografica: come prendersi cura di un gatto anziano

Infografica: come prendersi cura di un gatto anziano

Come prendersi cura di un gatto anziano

Quando un gatto invecchia, cambiano le sue preferenze e le sue necessità, per cui è necessario prestare più attenzione alla sua cura. Vediamo insieme come prendersi cura di un gatto anziano al meglio, per fargli vivere sereno i suoi ultimi anni di vita.

Non perderti i nostri articoli.

Come prendersi cura di un gatto anziano: i consigli da seguire

Riordina la casa per farlo muovere più agilmente

Con il passare degli anni, può capitare che alcuni gatti perdano le capacità visive o uditive. Un gatto anziano può inciampare negli oggetti sparsi per casa, per cui è importante tenere sempre un ambiente pulito e ordinato. 

Posiziona gli oggetti che gli servono in zone accessibili

Un gatto giovane può saltare o arrampicarsi e trovare tutto quello che gli serve, mentre un gatto anziano non è più agile ed è importante che riesca ad accedere a tutte le cose di può aver bisogno. Gli accessori del gatto devono essere a portata di zampa e se ama stare sul letto o su un punto alto di un mobile, è possibile valutare l’acquisto di una rampa o di una scaletta, o disporre gli arredi in modo diverso, per aiutarlo a salire.

Assicurati che la cassetta igienica sia sicura

I gatti anziani sporcano più facilmente fuori dalla lettiera per gatti, per cui è meglio posizionarla su un telo di plastica o in una zona raggiungibile con più facilità.

Spazzolalo delicatamente

Il gatto deve essere spazzolato con delicatezza. Quando diventa anziano, non riesce più ad occuparsi da solo della pulizia del pelo del gatto, per cui è importante aiutarlo quotidianamente. La pelle del gatto è più delicata con l’avanzare dell’ età del gatto, per cui è consigliabile utilizzare una spazzola morbida. Importante pettinare le zone del corpo del gatto che lui non riesce a raggiungere da solo, per mantenerlo sempre sano e pulito.

Rispetta le cure farmacologiche

Con il passare del tempo, è importante tenere aggiornate le vaccinazioni del gatto e rispettare le cure. Un gatto anziano può ammalarsi con maggior facilità e può metterci più tempo a guarire. Il sistema immunitario del gatto è più debole e per questo è maggiormente soggetto a infezioni e patologie del gatto. Inoltre, i felini anziani possono soffrire di malattie croniche, come l’artrite, che possono essere alleviate con integratori e antidolorifici.

Porta il Micio con maggiore frequenza dal veterinario

Un gatto anziano deve essere portato dal veterinario con maggiore frequenza, per bloccare possibili problemi di salute sul nascere.