Toelettatura gatti: quando e come fare il bagno

Toelettatura gatti: quando e come fare il bagno

Toelettatura gatti quando farla

Anche se i gatti sono animali molto puliti, una toelettatura gatti è utile per i padroni nella pulizia più approfondita del loro amico a quattro zampe, specialmente per gatti a pelo lungo.

La toelettatura permette di pulire in sicurezza il proprio gatto, instaurando nel frattempo un forte legame col padrone. Fin da piccolo, il gatto andrebbe abituato ad essere spazzolato e pettinato, così che da adulto non sarà riluttante a questo tipo di attenzioni contro nodi e peli morti. Questa buona abitudine aiuta anche a prevenire che palle di pelo del gatto rigurgitato vengano lasciate per casa.

Non perderti i nostri articoli.

Toelettatura gatti: quando e come

Le esigenze del proprio gatto variano in base al tipo di pelo del gatto: razze a pelo lungo permettono di usare la toelettatura gatti anche una volta al giorno per un paio di giorni a settimana, mentre per i gatti a pelo corto basterà anche solo una volta a settimana. Oltre alla toelettatura gatti, bisognerà quindi armarsi di una spazzola specifica per il tipo di pelo e, eventualmente, anche di un pettine. La spazzolatura può essere superficiale oppure molto attenta, in base alle esigenze: se il pelo del proprio gatto non ha particolari nodi da districare basterà spazzolarlo anche solo per 5 minuti. Diverso è il discorso quando ci troviamo di fronte a matasse intricate: in quel caso bisognerà essere pazienti e cercare di rispettare le esigenze del gatto senza farlo infastidire.

Toelettatura gatti: il bagno

La toelettatura gatti si rende utile anche per le cure che richiedono un bagno del gatto: gli strumenti da tenere a portata di mano in questo caso sono uno shampoo specifico e un asciugamano. Una previa spazzolatura è comunque consigliabile. Durante il bagno il gatto potrebbe lamentarsi: la causa è semplicemente il nervoso, soprattutto se non è ancora abituato. L’importante è tranquillizzarlo e cercare di finire velocemente, senza però essere superficiali nelle varie fasi: insaponatura, risciacquo e asciugatura.