Cani si grattano naso: perché lo fanno e cosa fare

Cani si grattano naso: perché lo fanno?

Cani si grattano naso

Quante volte avete visto il vostro cane grattarsi il naso con la sua adorabile zampetta? Sicuramente diverse volte. Spesso però i padroni non si rendono conto che dietro a questa banale azione che può risultare addirittura buffa, potrebbe nascondersi in alcuni casi, anche qualche problema di salute. I fattori che portano il cane a compiere questo gesto, possono essere molteplici. Il muso del cane è esposto ad attacchi da parte di germi, batteri ed anche virus. Ma come riconoscere il problema e come agire? Vediamo cosa fare se i cani si grattano naso.

Non perderti i nostri articoli.

Cani si grattano naso: le cause

Allergie

Tra le cause più comuni annoveriamo le allergie. Per poter meglio comprendere di quale tipo di allergia si tratti è bene osservare attentamente il vostro amico a quattro zampe. Se oltre al prurito del cane, si manifestano altri sintomi quali infiammazione a carico delle palpebre e continui starnuti allora molto probabilmente il cane è allergico al polline, se invece oltre a grattarsi le narici struscia il muso al suolo, potrebbe trattarsi di un’allergia alla polvere.

Dermatiti e problemi alla pelle

Sono vari i possibili problemi legati alla pelle del cane. Le dermatiti facciali ad esempio possono causare un continuo prurito nella zona intorno al naso. In questo caso il cane potrebbe essere colpito da malattie dei cani come la dermatofilosi,

La zona delle labbra e quella del naso sono sensibili perché ricoperte da poco pelo; in estate il cane rischia anche di scottarsi e quindi poi accusare prurito, per prevenire il suddetto problema, è possibile utilizzare una crema specifica, con protezione solare da applicare all’animale quando si espone ai raggi solari.

Bruchi

Soprattutto nel periodo primavera-estate il musetto del nostro amato e curiosissimo peloso, può entrare in contatto con vari insetti e bruchi, la cui peluria può essere urticante. Ad esempio la processionaria può essere molto pericolosa ed occorre fare attenzione.

Ovviamente il prurito può essere dovuto anche ad altri fattori, però meno frequenti, come ad esempio un’alterazione dei seni nasali, ma in questo caso Fido manifesterà altri sintomi come secrezioni o sangue.

Tuttavia per sapere con certezza il motivo che porta il cane a grattarsi il naso di frequente è bene sottoporlo ad un’accurata visita veterinaria. Solo il vostro veterinario di fiducia potrà valutare correttamente la situazione ed agire per risolvere il problema il prima possibile.

Per qualsiasi dubbio, contatta i Veterinari di Dogalize! Sono a tua disposizione via chat per rispondere alle tue domande o per un consulto.
Per avere tutte le informazioni sulla salute del tuo cane, scarica l’ebook gratuito di Dogalize I consigli dei Veterinari