Bob il gatto che ha ispirato il film “A spasso con Bob”

Bob il gatto che ha ispirato il film "A spasso con Bob"

Bob il gatto di “A spasso con Bob”

Manto rosso e grandi occhioni penetranti: queste le sembianze del gatto che ha ispirato il film “A spasso con Bob”, interpretato dallo stesso e reale Bob il gattoIl film, tratto da una storia vera, che racconta con estrema delicatezza e dolcezza tematiche in realtà delicate e complesse. In molti dicono che non siamo noi a scegliere i gatti ma che siano i gatti a scegliere i propri padroni.

Proprio da questa teoria parte il concetto sul quale si sviluppa l’intera trama del film. Il protagonista di questa difficile storia è James Bowen, nella pellicola interpretato dall’attore Luke Treadaway.

Non perderti i nostri articoli.

Bob il gatto: la storia vera raccontata nel film

James è un ragazzo in perenne lotta contro il demone della tossicodipendenza, un senzatetto al quale lo stato assegna un piccolo appartamento per aiutarlo ad abbandonare la strada. Un ragazzo che racimolava qualche soldo per vivere suonando la chitarra in mezzo alla strada.

Solo e senza futuro James, come ogni mattina, esce per prendere il bus che lo porta in centro, dove tutti i giorni si dedica alla sua musica, ed è li che incontra, proprio davanti alla porta della sua abitazione, Bob.

Bob il gatto è interpretato proprio dal reale gattone ed è sostituito solo durante le scene d’azione. Il micio nella pellicola, così come nella vita reale, decide di seguire James e da quel momento le vite dei due protagonisti cambiano per sempre.

Bob il gatto segue James sul bus e si sistema comodamente accanto a lui durante la sua esibizione. I passanti incuriositi da James e dal bel gattone che non muove un passo senza il suo nuovo padrone cominciano a fermarsi ad osservarli. I due diventano inseparabili ed anche se i colpi di scena non mancano, e durante il film si delineano molto bene le sofferenze ed i turbamenti di James, questa è una storia a lieto fine: grazie a Bob, James riesce ad uscire dal tunnel della tossicodipendenza e riprende il pieno controllo della sua vita.

Come se non bastasse, il duo musicale formato da Bob e James raccoglie talmente tanti consensi in giro per il mondo, da permettere al giovane musicista di poter creare una propria piccola fortuna. In soli cinque anni, James Bowen ha scritto 7 libri tradotti in 45 lingue diverse, annoverando 7 milioni di copie vendute.

Nello specifico, il fenomeno di Bob è un fenomeno popolare apprezzato da oltre 500 milioni di fans sui social network. Il gatto è adorato e venerato da tutte le persone che hanno avuto modo di emozionarsi con la toccante storia della vita di James. Una divertente curiosità è quella relativa al particolare firma copie che il gatto dedica a tutti i fan: Bob infatti autografa ogni copia del suo libro con un timbro a forma della sua zampina.