Gatti con digestione delicata: cause e cure

Gatti con digestione delicata

Gatti con digestione delicata

Forse non ci avete mai pensato, ma esattamente come succede agli uomini esistono anche gatti con digestione delicata. Se il vostro micio è inappetente, perde peso, vomita o accusa problemi digestivi, qualcosa potrebbe non andare nel suo apparato digerente. Cosa fare in questi casi? Scopriamolo immediatamente.

Non perderti i nostri articoli.

Gatti con digestione delicata: le cause

Quali sono le cause dei problemi digestivi nei gatti? Possono essere varie:

  • Alimentazione gatto: molti gatti possono avere problemi a seguito di un cambio di regime alimentare, altri accusano malesseri a fronte di un alimento troppo nutriente;
  • Infezioni: salmonella o Campylobacter possono palesarsi a seguito di un’intossicazione alimentare e causare dunque disturbi digestivi;
  • Ingestione di corpi estranei: meno comune che nei cani, ma può comunque accadere che i gatti ingeriscano oggetti di varia natura come ossa, fili di lana e via dicendo… Ciò potrebbe causare un’occlusione intestinale portando il felino a vomitare.

Quando il micio accusa i sintomi appena citati è opportuno reagire celermente e rivolgersi il prima possibile al veterinario che potrà valutare la causa del suo malessere.

Come curare un gatto con digestione delicata

Esistono varie soluzioni per curare o prevenire i disturbi legati alla digestione delicata nel gatto. Il mercato offre soluzioni sempre più personalizzate ed alimenti appositi per mici con digestione delicata. La cosa migliore è selezionare gli alimenti più digeribili per il piccolo peloso, prediligendo le carni bianche come il tacchino o il pollo, oppure l’uovo, la barbabietola da zucchero e il riso.

Naturalmente non devono mancare nel regime dietetico del gatto le fibre che aiutano a riequilibrare la flora intestinale, gli antiossidanti, gli acidi grassi omega 3 che aiutano a mantenere sano l’apparato digerente, e l’arginina, un importante aminoacido indispensabile per il suo organismo.

In aggiunta, per potergli garantire il massimo del benessere si consiglia di acquistare solo ed esclusivamente prodotti delle migliori marche di cibo per gatti, evitando gli alimenti low cost e gli avanzi della tavola.