Holly, uno dei bellissimi corgi della regina Elisabetta

Holly il corgi della regina Elisabetta

Holly

Una passione, quella della regina Elisabetta nata sin da quando era poco più che una bambina. Elisabetta II, regina d’ Inghilterra non ha infatti mai nascosto al popolo uno dei suoi più grandi amori: i CorgiLa razza canina amata dalla Regina, non è però la sola ad essere nelle grazie regali. Seppur i Corgi resteranno per sempre il primo amore della donna, non sono da meno i Dorgies, anche loro scelti come degni compagni a palazzo. Bisogna però ammettere che i Corgi hanno segnato la storia regale d’Inghilterra. Sono circa 90 anni che questa razza canina fa parte del regno al fianco della Regina. In occasione del suo 90esimo compleanno, Elisabetta II, è stata immortalata in un servizio fotografico esclusivo, realizzato dall’artista di fama mondiale Anne Leibovitz, per la copertina di Vanity Fair. Durante gli scatti, la regina ha posato in compagnia dei suoi quattro meravigliosi cagnolini: Willow ed Holly, i corgi appunto ed i due dorgies, Vulcan e Candy.

Non perderti i nostri articoli.

I corgi della regina, amati dal popolo

Un evento che ha mostrato a livello mondiale la scena del Regno Unito, è senza dubbio rappresentato dai giochi Olimpici di Londra nel 2012. In quell’occasione fu ideato e realizzato uno sketch per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi nel quale i dolcissimi protagonisti furono proprio loro: i corgi della regina, Holly e Willow.

Holly e Willow hanno rappresentato per la sovrana molto di più di quello che un cane solitamente rappresentare per i comuni mortali. La donna, trovandosi spesso in situazioni di isolamento e solitudine, ha ritrovato nei suoi corgi l’amore e l’affetto di cui aveva bisogno. Questi cagnolini l’hanno aiutata a sopportare quelle oggettive ma paradossali mancanze che una figura come quella della regina di Inghilterra deve quotidianamente affrontare.

Una straordinaria dichiarazione della stessa regina Elisabetta infatti conferma “I miei corgi fanno parte della famiglia”. Holly è putroppo scomparso nel 2016 e Willow è scomparso dopo una lunga ed estenuante malattia.

Sin dagli ormai lontani anni Cinquanta, la Regina ha curato di persona dei programmi di allevamento studiati ad hoc per la razza canina dei corgi, nonostante la donna non abbia mai accettato che i suoi cuccioli regali prendessero parte a competizioni e gare canine. Elisabetta II di cuccioli ne ha regalati diversi nel corso degli anni ma non ha mai venduto neanche un’esemplare.

L’unica vendita sulla quale il palazzo ha acconsentito è stata quella fatta in onore dei giochi Olimpici del 2012, durante i quali a Buckingham Palace è stato allestito uno store di souvenir con valanghe di corgi in peluches pronti ad essere venduti!