Black Panther cerca casa: appello per adozione

Black Panther cerca casa: appello per adozione

Black Panther cerca casa

Black Panther cerca casa e non vede l’ora di trovare una famiglia con cui essere felice. Ha circa un anno ed è un mix amstafflupo cecoslovacco. E’ un cane molto coccolone che ha passato gran parte della sua vita in un box e merita di conoscere cosa significhi vivere amato e libero. Scopriamo la sua storia.

Non perderti i nostri articoli.

La storia di Black Panther

Il nostro pezzo forte: Black Panther, bellissimo cagnolone di un anno, mix Amstaff-Lupo Cecoslovacco cerca casa! È con noi da mesi e mesi, a soffrire il caldo asfissiante dell’estate ed il freddo tremendo dell’inverno nella solitudine del suo box. Mesi e mesi senza una richiesta, eppure è così bello! In continua ricerca di affetto e coccole, non perde mai l’occasione di dimostrarci quanta voglia abbia di dare e ricevere amore per tutta la vita. Ha passato gran parte dei suoi mesi in un box, chi lo salverà dalla solitudine e dalla tristezza?

L’appello dell’associazione Oipa sezione L’Aquila

L’appello dell’associazione Oipa L’Aquila è per chiunque voglia prendersi cura di questo bellissimo cagnolone. Black Panther cerca casa e si trova a L’Aquila, in Abruzzo, ma per una buona adozione (previa compilazione modulo di adozione e controllo preaffido) raggiungerá tutto il centro e nord Italia, con vaccinazioni dei canisverminazioneantipulci e microchip cani. Per avere maggiori informazioni su Black Panther e per la sua adozione è possibile contattare i volontari dell’associazione al numero 3477654439 (Alessia Rotellini, vice delegata OIPA sezione L’Aquila).

Sezione della provincia di L’Aquila dell’Organizzazione Internazionale Protezione Animali. Lo scopo principale della sezione Oipa L’Aquila è la tutela e la valorizzazione della natura e dell’ambiente, l’abolizione della vivisezione e la difesa degli animali da qualsiasi forma di maltrattamento (caccia, circhi con animali, corride, feste popolari con animali, randagismo, pellicce, traffico di animali esotici, zoo, allevamenti intensivi, macelli) e per una diffusione dell’alimentazione vegetariana/vegana.

Non perderti i nostri articoli.