Gatti affettuosi: il vostro gatto è affettuoso?

Gatti affettuosi

Gatti affettuosi: il vostro gatto è affettuoso?

Gatti affettuosi – molti gatti domestici sono davvero affettuosi, altri invece sono molto freddi. Vediamo insieme le razze più affettuose e le loro caratteristiche.
Il gatto è un animale affettuoso e amorevole? Per molte persone, la risposta è no! È il classico stereotipo: il felino domestico è un opportunista che non si affeziona al suo padrone. I gatti hanno la reputazione di essere animali indipendenti, non attaccati al proprio padrone e a volte perfino scontrosi. Da sempre a confronto con i cani, i gatti sono risultati perdenti in termini di fedeltà, incapaci di provare amore, catalogati come esseri disinteressati e accusati attraverso giudizi superficiali.
Tuttavia, molti proprietari di gatti possono attestare che la realtà è molto diversa! A confermare che i felini sono molto desiderosi di interagire con gli esseri umani, è una consapevolezza dei gattofili di tutto il mondo. In realtà, chi li conosce sa che si tratta di preconcetti infondati. Ovviamente, esistono esemplari meno interessati alle coccole e dal carattere più indipendente, ma allo stessa maniera ci sono gatti affettuosi e addirittura morbosi nei confronti del proprio padrone, non bisogna fare “di tutta l’erba un
fascio!” Il loro carattere, dipende anche da come vengono trattati. A questo proposito, il modo migliore per far diventare il gatto più affettuoso sta nel dargli tanta tenerezza e amore, nel passare tempo assieme e avere pazienza. Alcuni gatti amano molto gli abbracci e partecipano a tutte le attività con il proprio padroncino come pasti, sonno, lavoro al computer … Ovviamente non tutti i gatti cercano il contatto allo stesso modo:
indipendentemente dalla loro storia, alcuni sono più affettuosi o più comunicativi di altri. Non tutti i gatti sono uguali, lo confermano studi scientifici che dimostrano che i felini abituati alle carezze sin dalla loro nascita, saranno più propensi alle coccole da grandi. Educate i gattini alle coccole da subito!

Gatti affettuosi e gatti indipendenti

Ad alcuni piacciono i gatti spavaldi e attivi, altri invece preferiscono i gatti affettuosi e coccoloni. Anche se i gatti sono noti per la loro indipendenza e indifferenza, molti proprietari pensano che il loro animale domestico è molto affettuoso, che apprezza le carezze e che spesso comunica con gli umani, un gatto appiccicoso che ha richieste di costante affetto e cura eccessive. Solitamente, i gatti iper attaccati al loro padrone, sono gattini arrivati ​​troppo presto a casa, o nutriti artificialmente (prima delle 6-7 settimane). Se il micino viene staccato troppo presto da mamma gatta può succedere che si attacchi eccessivamente al padrone, ossia a quello che considera una madre sostituita.
Eccezionalmente, accade anche che un gatto adulto sviluppi un attacco morboso verso il padrone a seguito di un evento traumatico (spostamento, perdita di un compagno, cambio di proprietà) o di un disturbo psicologico (ansia, depressione); improvvisamente, si sente in una situazione di angoscia non appena il padroncino se ne va, un vero dolore psicologico.


Gatti affettuosi: valutiamo il comportamento dei gatti affettuosi

È necessario valutare la differenza tra un gatto affettuoso, ed un gatto che diventa iper attaccato al padrone, che ad esempio: chiede di notte il cibo, manifesta un forte bisogno di contatto, segue per ogni stanza della casa, si mette spesso in mezzo alle gambe fino a far inciampare, sta incollato al padrone sul divano oppure davanti al computer, si lecca in modo eccessivo…Tutti questi comportamenti non sono segno di un gatto affettuoso, ma sono sintomi di un gatto ansioso e stressato, che ha un grande bisogno di
sentirsi rassicurato dalla presenza del suo padrone. Di solito, questi gatti sono totalmente persi in assenza del loro proprietario. Anche il fatto che il micio lecca la persona a cui vuole bene, o che gli si strofini addosso, dimostra un segno di affetto.
Le carezze e le coccole in un gatto affettuoso, produrranno sensazioni positive, quindi via libera a tanti grattini. Le parti più sensibili del micio sono la testa e i fianchi, se percorsi delicatamente dall’alto al basso con la mano, il gatto impazzirà di gioia. Inoltre, le carezze nella zona sotto il muso o sulle guance regalano al vostro gatto un momento di beatitudine. Ricordate invece che generalmente i punti meno amati dal vostro
amico peloso sono la pancia, la coda, le ascelle e le zampe: anche se agite con delicatezza in queste parti, alcuni gatti potrebbero provare fastidio.

Gatti affettuosi: le migliori razze

Se desiderate un felino fedele, coccolone e tenero, insomma un gatto simile ad un cane, amorevole e che ama le coccole, ecco un elenco delle razze che per natura sono più affettuose:

Gatto Persiano: La razza persiana è un felino con peli lunghissimi, che presenta un carattere calmo e tranquillo. Si tratta di un gatto socievole, che desidera tante carezze. Il suo look maestoso, è caratterizzato da bei lunghi peli, un peluche morbido ed adorabile, impossibile non amarlo. Ma attenzione perché il suo pelo richiede un impegno particolare e quotidiano.
Gatto Siamese bianco: È uno dei felini più comuni, ed appartiene ad una delle razze più affettuose. Il gatto siamese ubbidisce al padrone, è un animale da compagnia, molto tranquillo e docile. Si adatta a rimanere con qualunque membro della famiglia e va d’accordo con gli altri animali. Tra le caratteristiche del gatto siamese vi è la spiccata intelligenza, la limpidezza e l’espressività del suo sguardo.
Gatto Sacro di Birmania. Apparentemente questo tipo di gatto sembra essere spavaldo e poco incline alle coccole, ma in realtà è proprio il contrario, è un felino tranquillo, che ama stare a contatto sia con i bambini che con gli altri animali. È particolarmente indicato per le persone tranquille o le persone anziane, in quanto ha un carattere molto calmo e dolce.
Gatto Ragdoll. Il nome stesso di questa razza felina descrive perfettamente l’animale. Il Ragdoll vuol dire letteralmente “bambola di pezza”, un gatto dolcissimo, gli piace tanto essere accarezzato da sembrare finto. Adora le coccole ed è un gatto affettuoso e calmo. Inoltre è molto disponibile a conoscere nuove persone e fare amicizia.
Gatto Havana Brown. È una razza felina molto affettuosa, un micio che a volte può risultare quasi pesante ed eccessivamente appiccicoso! L’Havana Brown è un gatto molto dolce, calmo, paziente e adorabile.

Scopri le caratteristiche e carattere delle altre razze di gatti 

Per maggiori informazioni su questa meravigliosa razza di gatti

Vuoi saperne di più sulla cura dei cani? Entra in Dogalize e scopri di più.

CREDIT IMAGE: PIXABAY